Cavolfiori: tipologie, proprietà, benefici, uso e controindicazioni

I cavolfiori (Brassica oleracea var. botrytis) sono una varietà della specie Brassica oleracea. Questa specie appartiene alla grande famiglia delle Crucifere, piante conosciute comunemente con il termine generico “cavolo”. Nel gruppo delle Crucifere troviamo anche i broccoli, rape, verze, ecc. Il cavolfiore è un ortaggio caratterizzato da un’infiorescenza commestibile a forma di palla costituita da […]

L’articolo Cavolfiori: tipologie, proprietà, benefici, uso e controindicazioni proviene da Vivere in Benessere.

Il diabete può annunciare il cancro del pancreas


In certi casi può essere la prima manifestazione della malattia

Tumore pancreas_6059.jpg

Il diabete come effetto collaterale di una malattia ancora più grave, il cancro del pancreas. A ricordarlo è uno studio apparso sul Journal of National Cancer Institute e firmato da ricercatori della Keck School of Medicine della University of Southern California.
I medici americani hanno analizzato i dati di circa 49mila afroamericani e latini, due gruppi etnici con un alto tasso di diabete. Nel 32,3% dei casi, i partecipanti hanno sviluppato il diabete fra il 1993 e il 2013. Durante il follow up sono stati individuati 408 casi di cancro al pancreas.
Il 52% dei soggetti a cui era stato diagnosticato il cancro aveva anche sviluppato il diabete nei 3 anni precedenti. Giorgio Sesti, past president della Società italiana di diabetologia, fa notare come la relazione fra cancro e diabete sia già nota da tempo: “A spiegarla potrebbe essere sia l’eccesso di zuccheri nel sangue, sia l’effetto …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cancro, pancreas, diabete,

Fiore di Bach Red Chestnut: per chi si preoccupa troppo per gli altri

Il fiore di Bach Red Chestnut appartiene al gruppo dei 19 assistenti. Edward Bach ha ottenuto questo rimedio floreale grazie ai fiori rosa del castagno rosso. Potete usare Red Chestnut se siete vittime del troppo altruismo. In pratica, tanto siete preoccupati per gli altri che arrivate anche a dimenticare voi stessi. Avete sempre paura che alle persone che amate […]

L’articolo Fiore di Bach Red Chestnut: per chi si preoccupa troppo per gli altri proviene da Vivere in Benessere.

Troppi antibiotici in viaggio


Il consumo è alto secondo uno studio finlandese

Viaggi_9127.jpg

Uno dei timori più frequenti fra i viaggiatori è quello di dover passare tutta o buona parte della vacanza nella camera d’albergo per qualche infezione intestinale.
Ciò provoca un ricorso troppo frequente ai farmaci antibiotici, anche nei casi di diarrea lieve o moderata, che non avrebbe bisogno di essere trattata in tal modo. A sottolinearlo è uno studio dell’Università di Helsinki in collaborazione con l’ospedale universitario della capitale finlandese.
Lo studio ha arruolato 316 persone che avevano contratto la diarrea del viaggiatore durante una vacanza ai tropici. Di questi, 53 avevano portato degli antibiotici dalla Finlandia. La diarrea è proprio la ragione più comune per l’uso di questi farmaci, seguita per numero di casi dalle infezioni respiratorie.
“Gli antibiotici dovrebbero essere usati per i pazienti con diarrea con febbre alta o con una malattia eccezionalmente grave …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | diarrea, antibiotici, viaggiatore,

I nutraceutici aiutano il cuore


L’effetto positivo sulla flora batterica intestinale si riflette sul cuore

Alimentazione_14232.jpg

Intervenire sul nostro “secondo cervello” – l’intestino con il suo corredo di flora batterica intestinale – con l’utilizzo di nutraceutici, aiuta a ridurre il rischio cardiovascolare attraverso la diminuzione dei livelli di colesterolo nel sangue.
Oltre ai benefici clinici, i prodotti nutraceutici possono inoltre avere un ruolo fondamentale sul contenimento dei costi sanitari se adottati per la prevenzione e il controllo di specifiche patologie ad alto impatto socioeconomico. Lo conferma il documento di consenso intersocietario “Disbiosi intestinale e rischio cardiovascolare: valore clinico ed economico dell’intervento nutraceutico”, realizzato con il supporto incondizionato di Montefarmaco OTC e presentato oggi a Bologna all’VIII Congresso Nazionale SINut (Società Italiana di Nutraceutica) e pubblicato sulla rivista ufficiale della società scientifica; il documento definisce, attraverso …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | nutraceutici, cuore, colesterolo,

L’allergia alla carne rossa può causare cardiopatie


Ricercatori trovano un nesso fra le due condizioni

Varie_5917.jpg

Ci sono persone allergiche alla carne rossa, questo si sapeva. Ora però i ricercatori associano la sensibilità a un allergene presente nell’alimento al fenomeno di accumulo di placche nelle arterie.
Ad affermarlo è un team del National Heart, Lung and Blood Institute che ha pubblicato un’analisi su Ateriosclerosis, Thrombosis and Vascular Biology.
“Questa scoperta, che arriva da un piccolo gruppo di abitanti dalla Virginia, solleva l’intrigante possibilità che l’allergia alla carne rossa possa essere un fattore non riconosciuto di malattie cardiache”, spiega Coleen McNamara, docente all’Università della Virginia Health System di Charlottesville e responsabile dello studio. “Questi risultati preliminari sottolineano la necessità di ulteriori studi clinici in gruppi più numerosi, provenienti da diverse regioni geografiche e di ulteriori lavori di laboratorio”.
Il principale allergene …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | carne, allergia, cardiopatie,

Lifting light con gli ultrasuoni focalizzati


Nuova tecnologia Hifu per interventi mininvasivi

Cura della pelle_2753.jpg

Il lifting è focalizzato. Mirato, preciso e puntuale. Senza complicanze ed efficace in poche sedute. La tecnologia Hifu – acronimo di High Intensity Focused Ultrasound – fa degli ultrasuoni focalizzati ad alta intensità la nuova frontiera del “light” lifting.
«Un lifting dolce che interviene solamente dove c’è veramente necessità e che, grazie all’ultima soluzione “centerless”, ha azzerato il dolore dovuto al trattamento», spiega Patrizia Gilardino, chirurgo estetico di Milano.
Già utilizzati in altri campi della medicina, gli ultrasuoni focalizzati hanno trovato nel campo dell’estetica una nuova “giovinezza”, affermandosi in breve tempo quale trattamento efficace per restituire compattezza e luminosità alla pelle e per ridisegnare le aree interessate da una piccola concentrazione di grasso. «La tecnologia utilizzata permette di concentrare l’azione in un punto preciso andando ad …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | lifting, ultrasuoni, pelle,

Rabdomiosarcoma, nuova cura per i bambini


Il tasso di sopravvivenza a 5 anni aumenta di quasi 15 punti

Tumori_14225.jpg

Sei mesi di chemioterapia di mantenimento a basse dosi accrescono la possibilità di guarigione dei bambini con rabdomiosarcoma ad alto rischio di recidiva.
A cinque anni dalla diagnosi, infatti, il tasso di sopravvivenza passa dal 73,7%, se si ricorre al trattamento standard, all’86,5% dato dalla nuova cura. La novità è destinata a cambiare gli standard di cura in Europa e nel mondo.
Il risultato, dopo circa 10 anni di ricerche, è stato ottenuto grazie ad uno studio coordinato dal prof. Gianni Bisogno del Dipartimento della salute della donna e del bambino dell’Università degli Studi di Padova – Azienda Ospedaliera, a cui hanno collaborato 14 nazioni europee e più di 100 centri di oncologia pediatrica aderenti all’European paediatric Soft tissue sarcoma Study Group (EpSSG).
Lo studio, finanziato dalla Fondazione Città della Speranza e realizzato in collaborazione con il dott. Gian …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | rabdomiosarcoma, bambini, cura,

Ulcere delle gambe, vanno trattate subito


La chiusura tempestiva delle vene velocizza la guarigione

Varie_4963.jpg

Intervenire in maniera rapida sulle ulcere delle gambe permette di velocizzare la guarigione. In particolare, la chiusura delle vene difettose entro due settimane rende la guarigione più rapida del 12% rispetto al trattamento standard.
A sostenerlo è uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine da un team guidato da Alun Davies dell’Imperial College di Londra, che spiega: «Le ulcere alle gambe possono avere un impatto significativo sulla qualità della vita e in casi gravi possono portare anche alla perdita di parte di un arto. Rappresentano anche un costo enorme per il Servizio sanitario nazionale. Tuttavia, al momento, la maggior parte dei pazienti riceve come trattamento solo calze a compressione senza che venga affrontata la radice del problema, e cioè la vena difettosa».
Nel corso dello studio, la metà dei pazienti è stata randomizzata a ricevere trattamenti di …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ulcera, vene, gambe,

Un palloncino contro l’obesità


Elipse per perdere peso in maniera facile

Per la perdita di peso, è disponibile anche in Italia Elipse, primo e unico palloncino gastrico al mondo per il cui posizionamento e rimozione non è necessario ricorrere all’anestesia né a procedure endoscopiche.
Disponibile esclusivamente presso i Centri di Riferimento per la gestione dell’obesità, il palloncino si ingerisce come una pillola in una seduta della durata di circa 20 minuti, e viene espulso naturalmente tramite le feci dopo circa 16 settimane.
Una soluzione per tutti i pazienti con un indice di massa corporea (BMI) pari o superiore a 27, che abbiano tentato un regime dietetico senza raggiungere i risultati sperati.
Ad oggi, sono oltre 4.000 i soggetti già trattati a livello mondiale con il Palloncino Elipse e il trattamento ha già dimostrato di ottenere in media un calo ponderale di 13-15 kg in 4 mesi, il 15% del peso corporeo totale e 8 cm di girovita, con un alto …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | palloncino, elipse, dimagrire,