Linfoma, efficace polatuzumab vedotin

Benefici duraturi per il linfoma diffuso a grandi cellule B

Linfoma_5008.jpg

I malati di linfoma potranno beneficiare a breve di una nuova terapia. Il farmaco polatuzumab vedotin si è rivelato efficace nel corso dello studio di fase Ib/II GO29365 organizzato da Roche.

I dati evidenziano che la terapia con polatuzumab vedotin, farmaco anticorpo-coniugato (ADC) sperimentale anti-CD79b, in associazione a rituximab più bendamustina (BR) ha dimostrato una sopravvivenza complessiva (OS) mediana di oltre un anno e nettamente superiore rispetto a BR ovvero bendamustina più rituximab, in soggetti con linfoma diffuso a grandi cellule B (DLBCL) recidivato o refrattario (R/R) non candidabili al trapianto di cellule staminali ematopoietiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *