Tomografia computerizzata a doppia energia


Più efficacia senza aumentare la dose radiante

Tumori_1434.jpg

La tomografia computerizzata a doppia energia rappresenta un’evoluzione promettente di uno dei più efficaci esami diagnostici.
Giorgio Ascenti, Ordinario di Diagnostica per immagini e Radioterapia dell’Università di Messina, spiega: «La doppia energia rappresenta lo sviluppo più importante e promettente della tomografia computerizzata. Consente di ottenere esami diagnostici a dose neutrale rispetto a una TC convenzionale, infatti la doppia esposizione con diverse energie non aumenta la dose radiante. Inoltre, riduce la quantità del mezzo di contrasto, particolarmente dannoso per pazienti con problemi di funzionalità renali preesistenti. È fondamentale quando è necessario identificare la vascolarizzazione, quindi nelle applicazioni oncologiche, per la diagnosi e per il controllo delle terapie, siano esse ablative o farmacologiche, anche con nuovi antiangiogenetici».
Un’analisi …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tomografia, dose, raggi,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *