11.705 contagi, 69 morti. Il governo vara nuove misure

Ormai nel pieno della seconda ondata

Varie_14317.jpg

Quinto record consecutivo di nuovi casi di contagio in Italia, 11.705, per un totale di 414.241.

Il numero dei tamponi scende a 146.541, il che si traduce in un rapporto positivi/tamponi del 7.99%. Le vittime odierne sono 69, per un totale di 36.543, mentre le terapie intensive salgono ancora e arrivano a 750 (+45), e i ricoverati sono oltre 7.000, dando l’idea di un sistema sanitario già sotto stress alla metà di ottobre.

La situazione appare in progressivo deterioramento, e a questo ritmo l’attività di tracing comincerà a risentire dell’enorme carico di lavoro, fondamentale per contenere l’infezione.

Il governo ha deciso di varare nuove misure di contenimento: i ristoranti dovranno chiudere alle 24 e non potranno allestire tavoli con più di 6 persone. I bar senza servizio al tavolo devono anticipare la chiusura alle 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.