Olio essenziale di Monarda fistulosa: proprietà, benefici, usi e controindicazioni

Parlandovi di oli essenziali, i primi prodotti che vi possono venire in mente saranno sicuramente l’olio essenziale di lavanda, come quello di tea tree, di menta piperita e così ancora… tuttavia nel campo dell’aromaterapia, potete trovare anche altre essenze meno conosciute ma altrettanto utili per il corpo e la mente. Proprio come in questo caso, […]

L’articolo Olio essenziale di Monarda fistulosa: proprietà, benefici, usi e controindicazioni proviene da Vivere in Benessere.

Tasso al minimo, calano ancora i morti

Molte Regioni in zona bianca ma bisogna stare attenti o si torna indietro

Varie_14317.jpg

Sono 1.197 i nuovi casi di infezione da Sars-CoV-2. I decessi sono 28, per un totale di 127.253 dall’inizio dell’epidemia.
Nella giornata di ieri sono stati effettuati 249.988 tamponi, il che produce un tasso di positività dello 0,5%. I ricoveri continuano a calare, arrivando a 2.504, 176 in meno in un giorno, mentre le terapie intensive sono 394, 22 in meno rispetto a 24 ore fa.
Dall’inizio della campagna vaccinale sono state inoculate 45.331.611 dosi, mentre 15.440.999 persone hanno ormai completato il percorso e risultano protette dal virus.
In termini percentuali, il 51,1% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino, mentre il 28,8% ha completato il ciclo vaccinale.
Descrizione del COVID-19
I coronavirus (CoV) sono un’ampia famiglia di virus: alcuni possono causare malattia nell’uomo e altri negli animali (come cammelli, gatti e pipistrelli). Raramente i …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

Nuove linee guida sull’ictus

Raccomandazioni aggiornate per una migliore gestione della malattia

Ictus_4226.jpg

Ridurre il rischio di ictus ricorrenti identificando in tempo la presenza di un attacco ischemico transitorio (Tia). È l’obiettivo delle nuove linee guida dell’American Heart Association/American Stroke Association pubblicate su Stroke.
Una delle nuove raccomandazioni suggerisce agli operatori sanitari di eseguire valutazioni diagnostiche per determinare la causa del primo ictus o Tia entro 48 ore dall’insorgenza dei sintomi. Le indicazioni terapeutiche dovrebbero tener conto della causa dell’evento.
«È di fondamentale importanza comprendere i modi migliori per prevenire un altro ictus una volta che se ne è verificato uno», spiega Dawn Kleindorfer, della School of Medicine dell’Università del Michigan ad Ann Arbor, che ha diretto il gruppo di lavoro.
Le linee guida raccomandano la gestione dei fattori di rischio vascolare, in particolare di ipertensione, diabete di tipo 2, …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ictus, raccomandazioni, ischemico,

Il primo cuore totalmente artificiale

Congegno di nuova generazione per chi soffre di insufficienza cardiaca

Un team di ricercatori australiani sta mettendo a punto il primo cuore totalmente artificiale e impiantabile per chi soffre di grave insufficienza cardiaca. La ricerca è firmata da scienziati della Monash University di Melbourne in collaborazione con gli ingegneri dell’azienda BiVACOR.
Lo strumento si basa su una tecnologia di pompa rotativa di sangue, è grande come il pugno di una persona adulta e in grado di fornire una portata cardiaca sufficiente per un maschio adulto durante uno sforzo fisico.
Allo stato attuale, chi è affetto da grave insufficienza cardiaca deve far ricorso a una pompa meccanica impiantabile che supporta però soltanto il ventricolo. Quindi il paziente deve portare con sé un piccolo computer per la pompa a batterie. Il congegno australiano sarà invece il primo a operare come cuore artificiale completo, con ogni componente elettrico posizionato all’interno. Il …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cuore, artificiale, pompa,

Fiore di Bach Water Violet: per chi ama la solitudine

Il fiore di Bach Water Violet viene ottenuto dalla violetta d’acqua. E’ un rimedio floreale creato dal dottor Edward Bach per tutti coloro che amano troppo la solitudine. E’ il fiore ideale per chi ama restare da solo in ogni occasione, non solo quando sta bene. La solitudine è per loro una buona compagna anche nella malattia e nel dolore. Sono […]

L’articolo Fiore di Bach Water Violet: per chi ama la solitudine proviene da Vivere in Benessere.

Nuove prospettive per la leucemia linfoblastica acuta

Due studi italiani aprono la strada a nuove cure

Leucemia_3493.jpg

Per la prima volta una leucemia linfoblastica dell’adulto può essere curata senza chemioterapia. Il risultato di uno studio clinico condotto dal Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto (GIMEMA), supportato da Amgen Italia e presentato al Congresso EHA 2021, mette in luce il cambio di passo nel trattamento della Leucemia Linfoblastica Acuta (LLA) originata da precursori delle cellule B, grazie al primo anticorpo bispecifico che si avvale dell’innovativa piattaforma BiTE®.
Si tratta dello Studio GIMEMA LAL 2116 D-ALBA, che apre la strada ad una terapia senza chemio grazie all’utilizzo di blinatumomab in prima linea in pazienti adulti con LLA “Philadelphia positiva”.
Notevoli i risultati preliminari del secondo studio italiano GIMEMA LAL 2317, presentato al Congresso Europeo di Ematologia che dimostrano, per la prima volta, l’efficacia in prima linea di blinatumomab, in …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | leucemia, linfoblastica, acuta,

Sclerosi multipla, riattivare le cellule immunitarie

Nuova possibile strada per controllare l’infiammazione

Sclerosi multipla_3276.jpg

I linfociti T regolatori (Treg) hanno un ruolo fondamentale nel modulare la risposta del sistema immunitario, controllando che reagisca efficacemente contro gli agenti esterni, ma senza attaccare le stesse cellule del nostro organismo, causando il fenomeno definito auto-immunità.
Proprio per via del loro ruolo di “sentinelle”, una riduzione nel numero o una disfunzione delle cellule Treg è fortemente implicata in diverse malattie autoimmuni, tra le quali la sclerosi multipla. Una nuova ricerca, guidata dall’Università Federico II di Napoli con la collaborazione di I.R.C.C.S. Multimedica di Milano, Consiglio Nazionale delle Ricerche (IEOS-CNR) di Napoli e I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS), ha ora messo in luce un elemento cruciale per la vita e la funzionalità dei linfociti T regolatori. Il lavoro scientifico è stato pubblicato sulla rivista Immunity.
“In questo studio – dice il …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sclerosi, cellule, cistina,

Melanoma, benefici dalla caffeina

La sostanza promuove un aumento della produzione di melanina

Melanoma_14462.jpg

La caffeina ha un evidente effetto protettivo contro la crescita delle cellule di melanoma umano. È la conclusione alla quale sono giunti i ricercatori dell’ISS in collaborazione con i colleghi di due IRCCS (l’IDI di Roma e il Neuromed di Pozzilli) e di due università italiane (l’Università di Ferrara e l’Università di Roma “Tor Vergata”) attraverso uno studio appena pubblicato sulla rivista internazionale Molecules.
Lo studio è stato focalizzato sull’identificazione dei meccanismi attraverso i quali la caffeina svolge un importante ruolo protettivo contro alcuni tipi di tumori, già descritto in molti lavori in letteratura, ma ancora non completamente caratterizzato a livello molecolare. “Utilizzando approcci in silico e in vitro, abbiamo identificato una proteina che probabilmente gioca un ruolo fondamentale in questa azione benefica della caffeina, cioè l’enzima tirosinasi che, come è …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | caffeina, melanoma, melanina,

Olio essenziale di Niaouly: proprietà, benefici, usi e controindicazioni

Oggi conosciamo meglio un’essenza dalle ottime proprietà e gli interessanti benefici. Si dimostra delicato e allo stesso tempo versatile sul fronte degli usi. Si tratta dell’olio essenziale di niaouly, una valida alleata per il sistema immunitario, quello nervoso e altro ancora. Le controindicazioni tra l’altro sono poche e perciò la rendono un’essenza davvero molto interessante. Proprietà […]

L’articolo Olio essenziale di Niaouly: proprietà, benefici, usi e controindicazioni proviene da Vivere in Benessere.

Covid, quanto durerà l’immunità?

Studio analizza la durata della protezione indotta da guarigione o vaccino

Varie_8187.jpg

Per prevedere il corso della pandemia di Covid-19 un elemento fondamentale è costituito dal tipo di immunità indotta dalla guarigione e dal vaccino. Tutti si chiedono infatti quanto tempo durerà questo scudo anti-Covid, anche in rapporto alle varianti del virus che continuano a emergere.
Due studi pubblicati su Nature da Zijun Wang della Rockfeller University di New York e da Jackson S. Turner della Washington University School of Medicine di St. Louis hanno indagato il tema giungendo alla conclusione che l’immunità indotta dalla guarigione o dal vaccino durerà almeno un anno.
Alla base della risposta dell’organismo al virus ci sono due fattori: le cellule T citotossiche e gli anticorpi neutralizzanti secreti dalle plasmacellule. Al lavoro partecipano anche le cellule T helper, che coordinano la reazione immunitaria complessiva dell’organismo e sono fondamentali per generare memoria …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | immunità, cellule, memoria,