22 decessi, i vaccini frenano la curva

Tutta Italia in zona bianca ma bisogna stare attenti o si torna indietro

Varie_14317.jpg

I nuovi casi registrati sono stati 6.902 secondo i dati del ministero della Salute.

La situazione negli ospedali
Sono 2.821 i ricoverati con sintomi nei reparti ospedalieri di area non critica, 95 più di ieri. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 288, 11 più di ieri. I morti sono 22. In termini percentuali, il 65,1% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino, mentre il 63.3% ha completato il ciclo vaccinale.

Descrizione di COVID-19
I coronavirus (CoV) sono un’ampia famiglia di virus: alcuni possono causare malattia nell’uomo e altri negli animali (come cammelli, gatti e pipistrelli). Raramente i coronavirus degli animali possono causare infezione nell’uomo e successivamente essere trasmessi da uomo a uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *