Aflibercept, degenerazione maculare in trappola

Terapia che va oltre gli anticorpi monoclonali

Varie_1523.jpg

Aflibercept si conferma efficace nel trattamento della degenerazione maculare senile neovascolare. Lo dicono i risultati dello studio di fase IV ALTAIR presentati nel corso del congresso della Società Europea degli Specialisti della Retina di Vienna.

Lo Studio ha valutato l’efficacia e la sicurezza della terapia anti-VEGF con aflibercept (soluzione per iniezione intravitreale) in regime di dosaggio ‘Treat and Extend’, con due diversi aggiustamenti d’intervallo fra un’iniezione e l’altra, in pazienti con degenerazione maculare senile neovascolare.

Treat and Extend’ è un nuovo approccio terapeutico flessibile anti-VEGF intravitreale con aflibercept che permette di estendere o accorciare gradualmente gli intervalli tra le iniezioni, personalizzando la terapia in base alle necessità dello specifico paziente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *