Altri 600 morti. Calo dei ricoveri

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

I nuovi contagi sono 10.497, mentre i tamponi, tra molecolari e antigenici, 254.070. Ne scaturisce un tasso di positività al 4,1%. I decessi tornano a salire e toccano quota 603, per un totale di 83.157. I ricoveri tornano a scendere: sono 22.699 quelli generali (-185) e 2.487 quelli in terapia intensiva (-57).

Dal 17 gennaio è in vigore il nuovo Dpcm che suddivide di nuovo in 3 fasce le regioni italiane, a seconda del livello di diffusione del contagio. C’è tuttavia una stretta sui parametri che portano a un aggravamento delle restrizioni. Con un Rt di 1 si passa automaticamente in zona arancione, mentre prima era necessario un Rt di 1,25.

L’unica novità prevista dal Dpcm è l’istituzione di una zona bianca dove le uniche restrizioni in vigore sono la mascherina e il distanziamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.