Ansia da iniezioni? Niente paura, arriva la realtà virtuale

La tecnica distrae e rilassa i bambini alle prese con interventi medici

Varie_4135.jpg

Quando un bambino deve affrontare un prelievo di sangue o un’iniezione non è mai semplice. In molti casi, il livello di ansia è talmente alto da compromettere la buona riuscita della procedura medica.

Uno studio pubblicato sul Journal of Pediatrics da ricercatori di due ospedali pediatrici di Melbourne rivela l’efficacia della realtà virtuale per superare la naturale fobia dei bambini nei confronti degli aghi.

250 bambini fra i 4 e gli 11 anni hanno così assistito, attraverso dei visori, alla riproduzione di onde del mare che si infrangevano e di pesci che nuotavano, mentre i medici eseguivano le loro procedure.

L’uso della realtà virtuale ha ridotto il dolore del 41-60%, l’ansia del 35-45% e il livello di angoscia dei genitori del 75%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *