Tumore dell’utero, pembrolizumab riduce il rischio di morte

Associato a chemioterapia abbatte di un terzo le probabilità di decesso

Tumore utero_5400.jpg

Supera i due anni la sopravvivenza globale delle pazienti con tumore della cervice persistente, ricorrente o metastatico trattate con l’immunoterapia con pembrolizumab in combinazione con la chemioterapia (con o senza bevacizumab) e il rischio di morte è ridotto di un terzo.
Lo dimostrano i dati dello studio registrativo di Fase 3 KEYNOTE-826 che ha valutato l’efficacia di pembrolizumab, terapia anti-PD-1 di MSD, in combinazione con chemioterapia con o senza bevacizumab, per il trattamento di prima linea del tumore della cervice persistente, ricorrente o metastatico. I dati, presentati al Congresso 2021 della Società Europea di Oncologia Medica (European Society for Medical Oncology, ESMO), sono stati pubblicati contemporaneamente sul New England Journal of Medicine. È il primo regime combinato con una terapia anti-PD-1/PD-L1 che migliora la sopravvivenza globale (OS), la sopravvivenza …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | utero, pembrolizumab, tumore,

Contagi, ricoveri e decessi: tutti i parametri in calo

Continua il lento declino della curva epidemica

Varie_14317.jpg

Cala l’Rt nazionale, attestandosi a 0,85. I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 4.578. Il totale delle persone infettate è così di 4.632.275. Sono stati effettuati 355.933 tamponi, il che produce un tasso di positività pari all’1,3%, in calo rispetto all’1,6% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 51 decessi, cifra che porta il totale a 130.284 vittime da inizio pandemia. Il totale dei ricoverati è di 3.958 per effetto di una riduzione di 31 posti nella giornata di ieri. Scendono anche le terapie intensive: ora i malati più gravi sono 519, 6 meno di ieri, con 31 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 40.787.140, il 75,5% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre oltre l’82% ha avuto almeno la prima dose. In totale, sono state somministrate oltre 81 milioni di dosi.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte di più …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

Vaccino e danni al cuore, gli ultimi dati

Rarissimi casi di miocardite senza conseguenze

Varie_5471.jpg

“Dopo oltre cinque miliardi di dosi vaccinali somministrate nel mondo, le informazioni che abbiamo a disposizione sono molto chiare”, il Professor Giulio Pompilio, Direttore Scientifico del Centro Cardiologico Monzino, interviene sul tema dei vaccini e complicanze per il cuore sulla base dei dati scientifici ed epidemiologici disponibili.
“Va detto subito che è stata riportata un’associazione tra vaccini, soprattutto quelli a RNA, e complicanze mio-pericarditiche, tuttavia, quest’associazione è estremamente rara e nella stragrande maggioranza dei casi non comporta gravi conseguenze e si risolve spontaneamente. Ad esempio, il comitato sulle pratiche vaccinali del centro USA per il controllo e prevenzione delle malattie ha rilevato una probabilità dello 0,0004% di contrarre una mio-pericardite dopo somministrazione dei vaccini Pfizer-BioNTech e Moderna”, dichiara Pompilio.
La miocardite …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | miocardite, cuore, vaccino,

Cancro: approvato entrectinib, farmaco rivoluzionario

Non conta più la localizzazione del tumore, ma il tipo di alterazione genetica

Tumori_13938.jpg

Cambio di paradigma nella lotta al cancro. L’Aifa ha approvato entrectinib, nuova terapia intelligente che agisce sull’alterazione genetica che causa il cancro, indipendentemente dall’organo colpito.
“Siamo doppiamente orgogliosi di questo traguardo, raggiunto grazie ad una ricerca scientifica made in Italy e a un iter regolatorio all’avanguardia che, rispetto agli altri Paesi, ha reso possibile ai pazienti italiani l’accesso a una terapia personalizzata intelligente come entrectinib – afferma Maurizio de Cicco, presidente e amministratore delegato di Roche Italia – Un risultato che è l’ennesima riprova di una proficua collaborazione con gli attuali vertici Aifa che è andata consolidandosi in questo periodo pandemico: dalla più ampia sperimentazione mondiale in tempo di Covid con il nostro tocilizumab, al suo riconoscimento in 648 per i pazienti gravi; dall’approvazione per uso …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cancro, tumori, entrectinib,

Olio essenziale di noce moscata: proprietà, benefici, usi e controindicazioni

L’olio essenziale di noce moscata non può mancare nella vostra dispensa. Prima bisogna però anticiparvi che non è un prodotto che potete usare in modo eccessivo. Risulta infatti un alleato per l’organismo, ma solo quando viene sfruttato correttamente. L’uso interno per esempio viene sconsigliato da molti esperti. Dunque, in ambito domestico è adatto per l’aromaterapia […]

L’articolo Olio essenziale di noce moscata: proprietà, benefici, usi e controindicazioni proviene da Vivere in Benessere.

Fiore di Bach Walnut: per chi affonta una fase di cambiamento

Il fiore di Bach Walnut appartiene ai 19 assistenti. La parola chiave di questo fiore è cambiamento. Ha tante proprietà benefiche interessanti e può essere un vero alleato quando si tratta di crescere e di migliorarsi. Walnut viene ottenuto dai fiori della noce comune tra aprile e maggio per mezzo del metodo della bollitura. E’ un rimedio floriterapico creato da […]

L’articolo Fiore di Bach Walnut: per chi affonta una fase di cambiamento proviene da Vivere in Benessere.

Numeri stabili, tasso di positività al 2 per cento

Ci avviciniamo alle 130.000 vittime

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 5.923. Il totale delle persone infettate è così di 4.585.423. Sono stati effettuati 301.980 tamponi, il che produce un tasso di positività pari al 2%, in rialzo rispetto all’1,5% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 69 decessi, cifra che porta il totale a 129.707 vittime da inizio pandemia. Il totale dei ricoverati è di 4.235 per effetto di una riduzione di 72 posti nella giornata di ieri. Salgono invece le terapie intensive: ora i malati più gravi sono 564, 1 più di ieri, con 38 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 39.072.107, il 72,3% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre oltre l’80% ha avuto almeno la prima dose.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte di più rispetto ai vaccinati. È uno dei dati contenuti nel rapporto di sorveglianza integrata dell’Istituto …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

Lo stress si può prevenire controllando le staminali

Un semplice esame del sangue può prevenire l’invecchiamento precoce

Esaurimento e stress_4788.jpg

È possibile monitorare e combattere lo stress anche attraverso un semplice esame del sangue. Bisogna controllare i livelli delle staminali, quelle cellule che hanno il compito di “riparare” i danni che ogni giorno si verificano nel nostro organismo.
In questo modo è possibile contrastare l’esaurimento tipico di questo momento dell’anno.
È quanto afferma il prof. Eugenio Caradonna, presidente della Società Italiana di Medicina e Chirurgia Rigenerativa Polispecialistica (SIMCRI). “Il cambio di stagione, il Covid e i consueti problemi personali possono trasformare settembre in un mese “nero” per milioni d’italiani. Si calcola infatti che un italiano su tre soffra di alti livelli di stress – sottolinea Caradonna -. Non si tratta quindi di trascurabile e limitato problema di salute in quanto l’esaurimento svolge un’azione molto dannosa sull’intero organismo e sulla nostra capacità di …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | stress, staminali, sangue,