Olio essenziale di limetta: proprietà, benefici, usi e controindicazioni

Gli oli essenziali hanno numerose proprietà benefiche. Prendiamo d’esempio l’essenza di limetta, un prodotto diuretico, antinfiammatorio, antifebbrile e non solo. È molto utilizzato anche in aromaterapia, si tratta infatti di un validissimo alleato. Oggi potete conoscere tutti i suoi vantaggi, vi dico subito che è un olio adatto tanto per la mente quanto per il […]

L’articolo Olio essenziale di limetta: proprietà, benefici, usi e controindicazioni proviene da Vivere in Benessere.

Olio essenziale di issopo: proprietà, benefici, usi e controindicazioni

Un olio essenziale è un prodotto che dovete impiegare in modo corretto, solamente così può realmente esservi utile. Oggi il protagonista è l’olio essenziale di issopo, vale a dire un prodotto ricavato per distillazione in corrente di vapore dalle sommità fiorite della pianta omonima, l’issopo. Qual ora siate interessati a vedere alcune delle sue proprietà, […]

L’articolo Olio essenziale di issopo: proprietà, benefici, usi e controindicazioni proviene da Vivere in Benessere.

21 mesi di pandemia: come è cambiato il virus?

Mutazioni causate dalle risposte antivirali delle cellule umane

Varie_5676.jpg

La pandemia di SARS-CoV-2 ha innescato uno sforzo internazionale senza precedenti che ha portato al sequenziamento di un numero enorme di genomi virali completi. Questo ha spinto i ricercatori dell’IRCCS Eugenio Medea, in collaborazione con i colleghi dell’Università degli Studi di Milano, ad analizzare la variabilità di circa 800.000 sequenze di SARS-CoV-2, il virus che causa COVID-19, e di altri coronavirus umani responsabili di banali raffreddori. Questo lavoro è stato reso possibile da finanziamenti di Fondazione Cariplo e Regione Lombardia, che all’inizio della pandemia hanno deciso di promuovere la ricerca sul virus.
I dati ottenuti dagli autori dello studio mostrano che SARS-CoV-2 e gli altri coronavirus presentano uno spettro di mutazione simile, cioè tendono ad accumulare gli stessi tipi di mutazioni nucleotidiche (in particolare da citosina a uracile e da guanosina a uracile). …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | pandemia, virus, mutazioni,

Ricoveri in calo, 3 italiani su 4 sono vaccinati

Continua il lento declino della curva epidemica

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 5.117. Il totale delle persone infettate è così di 4.623.155. Sono stati effettuati 306.267 tamponi, il che produce un tasso di positività pari all’1,7%, in rialzo rispetto all’1,5% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 67 decessi, cifra che porta il totale a 130.167 vittime da inizio pandemia. Il totale dei ricoverati è di 4.018 per effetto di una riduzione di 110 posti nella giornata di ieri. Scendono anche le terapie intensive: ora i malati più gravi sono 531, 9 meno di ieri, con 30 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 40.462.758, il 75% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre oltre l’82% ha avuto almeno la prima dose. In totale, sono state somministrate oltre 81 milioni di dosi.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte di più rispetto ai vaccinati. È uno dei dati …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

Calano ancora i ricoveri, tasso di positività all’1,5

Continua il lento declino della curva epidemica

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di contagio da Sars-CoV-2 sono 4.830. Il totale delle persone infettate è così di 4.618.040. Sono stati effettuati 317.666 tamponi, il che produce un tasso di positività pari all’1,5%, in rialzo rispetto all’1,3% di ieri.
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 73 decessi, cifra che porta il totale a 130.100 vittime da inizio pandemia. Il totale dei ricoverati è di 4.128 per effetto di una riduzione di 37 posti nella giornata di ieri. Scendono anche le terapie intensive: ora i malati più gravi sono 540, 14 meno di ieri, con 32 nuovi ingressi.
I vaccinati sono 40.295.980, il 74,6% dei cittadini sopra i 12 anni, mentre oltre l’82% ha avuto almeno la prima dose. In totale, sono state somministrate oltre 81 milioni di dosi.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte di più rispetto ai vaccinati. È uno dei dati …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

Olio essenziale di linaloe: proprietà, benefici, usi e controindicazioni

In commercio potete trovare oli essenziali per tutti i gusti e dalle varie proprietà. Tra i più famosi rientrano il tea tree oil, l’essenza alla lavanda, quella alla menta, di timo…. Vi sono anche alcuni tipi di oli meno famosi, ma altrettanto buoni. Oggi la protagonista è l’essenza di linaloe. Cosa dovete conoscere in merito? […]

L’articolo Olio essenziale di linaloe: proprietà, benefici, usi e controindicazioni proviene da Vivere in Benessere.

Numeri stabili, lieve rialzo dei ricoveri

Ci avviciniamo alle 130.000 vittime

Varie_14317.jpg

Sono 56 decessi da Coronavirus segnalati in Italia il 4 settembre. Ieri, 3 settembre, erano 58. Per quanto riguarda i contagi, il bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute riporta 6.157 positivi.
I cittadini sopra i 12 anni completamente vaccinati sono 38.480.497, il 71,5%. L’80,2% ha ricevuto almeno la prima dose.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte di più rispetto ai vaccinati. È uno dei dati contenuti nel rapporto di sorveglianza integrata dell’Istituto Superiore di Sanità sul monitoraggio Covid-19 sul sito Epicentro. Il rapporto indica anche che nell’ultima settimana è aumentata l’incidenza dei contagi da Covid fra i bambini nella fascia 0-9 con un’incidenza leggermente superiore a 50 casi per 100.000 abitanti per la prima volta da inizio maggio.

I coronavirus (CoV) sono …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

71,5 per cento di vaccinati, lieve calo dei ricoveri

Ci avviciniamo alle 130.000 vittime

Varie_14317.jpg

Sono 58 i decessi da Coronavirus segnalati in Italia oggi stando ai dati del bollettino della Protezione Civile e del ministero della Salute. Ieri, 2 settembre, erano state conteggiate 62 vittime. Per quanto riguarda i contagi, il bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute riporta +6.735 positivi.
Sono 4.164 i ricoverati con sintomi negli ospedali del Paese; in 556 sono invece ricoverati nei reparti di terapia intensiva: di questi, 42 hanno fatto il loro ingresso nella giornata di oggi.
I cittadini sopra i 12 anni completamente vaccinati sono 38.372.227, il 71,5%. L’80,2% ha ricevuto almeno la prima dose.
I non vaccinati contro il coronavirus finiscono in ospedale per le complicazioni da Covid-19 sette volte di più rispetto ai vaccinati. È uno dei dati contenuti nel rapporto di sorveglianza integrata dell’Istituto Superiore di Sanità sul monitoraggio Covid-19 …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

Olio essenziale di Niaouly: proprietà, benefici, usi e controindicazioni

Oggi conosciamo meglio un’essenza dalle ottime proprietà e gli interessanti benefici. Si dimostra delicato e allo stesso tempo versatile sul fronte degli usi. Si tratta dell’olio essenziale di niaouly, una valida alleata per il sistema immunitario, quello nervoso e altro ancora. Le controindicazioni tra l’altro sono poche e perciò la rendono un’essenza davvero molto interessante. Proprietà […]

L’articolo Olio essenziale di Niaouly: proprietà, benefici, usi e controindicazioni proviene da Vivere in Benessere.

Malattie cardiovascolari, 2 su 10 non si curano

Nessuna terapia ipolipemizzante secondo uno studio su quasi 10mila pazienti

Arteriosclerosi_4119.jpg

Quasi il 20 per cento dei pazienti che mostrano un rischio cardiovascolare alto o molto alto non riceve alcuna terapia ipolipemizzante (Llt). Lo rivela uno studio effettuato su 9.606 pazienti e presentato durante l’ultimo congresso della Società Europea di Cardiologia (Esc).
Il 18,6% del campione non riceveva nessuna terapia, il 54,1% seguiva una Llt in monoterapia e il 27,3% assumeva un’associazione di più principi attivi. Stando ai dati, l’80% dei pazienti ipercolesterolemici non raggiunge gli obiettivi di colesterolo molto cattivo (C-Ldl) raccomandati dalle linee guida; secondo gli autori, è necessario quindi un uso più intenso delle cure.
Secondo le linee guida della Esc, più bassi sono i livelli di colesterolo Ldl più si riduce il rischio di eventi cardiovascolari. “Lo studio conferma quanto ancora ci sia da lavorare perché i pazienti a rischio alto e molto alto ricevano la …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cardiovascolare, colesterolo, terapia,