Balzo dei contagi, 386 in un giorno

Nuove disposizioni mentre la curva rallenta

Varie_14317.jpg

Potrebbe essere il campanello d’allarme che molti attendevano. Circondata da paesi in cui i nuovi contagi si contano di nuovo a centinaia ogni giorno, l’Italia era rimasta su cifre notevolmente più basse, almeno fino a oggi.

Il bollettino del 30 luglio parla invece di 386 nuovi positivi, per un totale di 247.158 persone dall’inizio della pandemia. I decessi rimangono bassi, solo 3 oggi, per un totale di 35.132 morti. Salto in avanti anche delle terapie intensive, che da 38 passano a 47 nel giro di 24 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.