Cala il tasso di positività. Più di 80.000 morti

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Continua a scendere il tasso di positività, oggi si ferma al 9%. Risultato di 175.429 tamponi che hanno riscontrato la positività in 15.774 persone.
I decessi calano a 507, ma il totale va ormai oltre le 80.000 vittime (80.326).
I ricoverati sono in tutto 23.525, con un calo di 187, mentre le terapie intensive sono 2.636, facendo segnare un calo considerevole di 57 posti.
Per quanto riguarda i vaccini, il portale del governo – che si aggiorna di solito durante la notte – segnala l’utilizzo di 800.730 dosi, il 56,9% di quelle consegnate da Pfizer. Fra i paesi più grandi in Europa, l’Italia è al primo posto per numero di vaccini somministrati.
Il punto centrale del decreto per le feste di Natale è l’istituzione di una zona rossa nazionale nei festivi e nei prefestivi. Non ci si potrà spostare fra comuni diversi, con l’eccezione dei comuni con meno di 5.000 abitanti. È prevista la …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | coronavirus, infezione, sintomi,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *