Calo di decessi, il tasso di positività risale

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Per la prima volta a dicembre si registra un numero di decessi inferiore a 400 (352). Un numero che fa sperare che sia arrivato finalmente il momento di un calo anche nella curva delle vittime, anche se c’è il rischio che si tratti solo di un ritardo nelle notifiche, come spesso avviene la domenica.

Il totale delle vittime è di 68.799.

I nuovi contagi giornalieri sono 15.104, per un totale di 1.953.185.

I tamponi scendono a 137.420, per un tasso di positività del 10,9%.

Continua il calo progressivo dei ricoveri: quelli generali scendono di 206, arrivando a 25.158, mentre nelle terapie intensive ci sono ora 2.743 posti occupati, con un calo giornaliero di 41 letti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *