Cancro al seno, una proteina consente le metastasi

Scoperto il ruolo fondamentale svolto dalla proteina B3 integrina

Tumore mammario_6478.jpg

Un gruppo di scienziati spagnoli ha individuato i meccanismi di funzionamento della proteina integrina B3, coinvolta nell’insorgenza delle metastasi in caso di cancro al seno.

I ricercatori del Vall D’Hebron Institut de Recerca (VHIR), in collaborazione con il CIBER de Cáncer (Ciberonc) di Madrid, hanno pubblicato su Nature Communications i dettagli di uno studio che indaga il ruolo della proteina integrina B3 nell’assorbimento delle vescicole da parte delle cellule, meccanismo che stimola la formazione di tumori in altri organi.

“Lo studio è uno dei primi a descrivere i percorsi che consentono a queste vescicole di entrare nelle cellule per promuovere la crescita del tumore e il ruolo che l’integrina B3 gioca in questo processo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.