Cancro gastrico, immunoterapia utile anche senza metastasi

Aumenta le probabilità di eradicazione del tumore

Tumore gastrico_10832.jpg

Le probabilità di eradicare il cancro allo stomaco aumentano grazie all’utilizzo dell’immunoterapia, anche in assenza di metastasi. Lo afferma un nuovo studio pubblicato su Clinical Cancer Research da un team del Mayo Clinic Cancer Center.
Studi precedenti hanno dimostrato l’efficacia dell’immunoterapia nei pazienti colpiti da tumori dell’esofago e dello stomaco metastatici in stadio IV. Nei pazienti con questi tumori è stato dimostrato che l’immunoterapia prolunga la sopravvivenza quando il cancro mostra un’elevata espressione della proteina PD-L1. Tuttavia non c’erano dati sull’eventuale vantaggio per i pazienti con malattia non metastatica.
«L’attuale standard di cura per i pazienti con cancro gastroesofageo non metastatico prevede chemioterapia pre-operatoria più radioterapia, e successiva resezione chirurgica del cancro primario e dei linfonodi circostanti. Bisogna tenere conto …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cancro, stomaco, immunoterapia,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.