Colon, il test del sangue occulto salva molte vite

Efficace, economico e non invasivo

Colon_3894.jpg

Una nuova ricerca conferma l’efficacia del test immunochimico fecale (Fit) per la diagnosi precoce del cancro del colon-retto. L’esame, cui si fa comunemente riferimento con il nome di test del sangue occulto, ha diversi vantaggi, primo fra tutti la non invasività, oltre all’economicità e alla semplicità.

«I nostri risultati sono entusiasmanti: abbiamo mostrato che questo test semplice ed economico si è comportato eccezionalmente bene in un gruppo di pazienti con sintomi a basso rischio, indicandoci in maniera veloce e accurata chi dovesse essere indirizzato a ulteriori indagini», spiega Sarah Bailey, della University of Exeter Medical School, che ha diretto lo studio pubblicato sul British Journal of Cancer.

Il cancro del colon-retto è uno dei cosiddetti big killer, uno dei tumori con il più alto tasso di mortalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.