Come combattere il caldo estivo

I consigli del gastroenterologo e nutrizionista Luca Piretta

Alimentazione_1802.jpg

L’estate è arrivata e caldo, afa e umidità sono fattori che possono mettere a dura prova corpo, umore e cervello. Con le temperature più elevate di questi giorni aumenta la sudorazione corporea e la conseguente perdita di liquidi e sali minerali preziosi per il corretto funzionamento dell’organismo.

Luca Piretta, gastroenterologo e nutrizionista presso l’Università Campus Biomedico di Roma, fornisce alcuni consigli utili per affrontare al meglio le temperature alte di questi giorni e più in generale la calura estiva.

Pubblicità: Dove acquistare Cialis economico online

La parola d’ordine, anche in estate, è bere molto per reintegrare i liquidi persi.

La disidratazione del corpo comporta un aumento della traspirazione, della sudorazione e della dispersione del calore anche attraverso il respiro – spiega Piretta – Questo fa sì che l’organismo abbia bisogno di assumere liquidi in quantità maggiore rispetto a quanto se ne assume.