Come ritardare la miopia nei bambini

Servono antimuscarinici e lenti multifocali

Difetti della vista_14415.jpg

La miopia è un difetto visivo progressivo che si manifesta di solito nell’infanzia, sviluppandosi almeno fino alla maggiore età. Per rallentarne la progressione, gli autori di una revisione Cochrane suggeriscono l’utilizzo di farmaci topici antimuscarinici e di lenti multifocali.

«Volevamo valutare gli interventi applicati per rallentare la progressione della miopia nei bambini, tra cui occhiali multifocali, lenti a contatto e agenti farmaceutici. Per questo abbiamo revisionato 41 studi per un totale di 6.772 partecipanti», spiega Jeffrey Walline della Ohio State University di Columbus, primo autore del lavoro.

Tra gli antimuscarinici, i più validi sono colliri a base di atropina, gel di pirenzepina e ciclopentolato. Per le multifocali, da considerare l’uso di lenti a contatto morbide bifocali e lenti a contatto per ortocheratologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *