Contagi in discesa, ma più di 800 morti

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Sono 14.844 i nuovi casi di contagio comunicati dalle strutture ospedaliere nelle ultime 24 ore. I tamponi risalgono a 162.880, il che si traduce in un tasso di positività in calo al 9,1%.

C’è una nuova impennata dei decessi, 846 in un solo giorno, per un totale di 65.857.

Calo netto delle terapie intensive, che scendono di 92, attestandosi a 3.003. Scende anche il numero complessivo dei ricoverati (-423), cifra che porta il totale a 27.342.

Il governo ha emanato un nuovo Dpcm per le imminenti feste di Natale. Il punto centrale è il divieto fra il 21 dicembre e il 6 gennaio di spostarsi fra le Regioni. Nei giorni del 24 e 25 dicembre e del 1 gennaio sarà vietato anche spostarsi fra comuni diversi. Una misura tesa a evitare le riunioni tra familiari troppo allargate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *