Contagi stabili, calano morti e ricoverati

Ormai nel pieno della seconda ondata. Rimanete a casa, è ora di capirlo

Varie_14317.jpg

Il buon andamento della curva epidemica si conferma nella giornata di domenica. I contagi sono 20.648, in netto calo rispetto a ieri. Calano come sempre però anche i tamponi, che sono 176.934. Ne consegue che il tasso di positività è uguale a ieri, l’11,7%.

Sì registra un nuovo calo dei decessi, 541, quindi 54.904 in totale. Calano ancora i ricoverati, 420 in meno rispetto a ieri, per un totale di 32.879. I posti occupati in terapia intensiva sono 3.753, con una riduzione di 9 da ieri.

Dal 6 novembre fino ad almeno il 3 dicembre entra in vigore un nuovo Dpcm che suddivide in 3 fasce le regioni italiane, a seconda del livello di diffusione del contagio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *