Coronavirus, 79 vittime e 2263 positivi

Misure radicali di contenimento

Varie_14317.jpg

Accelera di nuovo l’infezione da coronavirus in Italia. I dati parlano di 2263 positivi, cui vanno aggiunti 79 morti (27 in un solo giorno) e 160 guariti.

Nella maggioranza dei casi, le vittime erano anziane e avevano problemi pregressi di salute: malattie cardiovascolari, tumori e problemi respiratori, ma si registra anche la prima vittima sotto i 60 anni, mentre un uomo di 50 anni è ricoverato in gravissime condizioni all’Ospedale di Livorno.

Intanto il virus ha iniziato a colpire in maniera dura anche altri paesi europei e gli Stati Uniti, dove è stata registrata la prima vittima. In Francia e Germania, fino a pochi giorni fa praticamente estranee al contagio, gli infettati hanno superato quota 200 e sono in sensibile aumento, così come in Spagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *