Coronavirus, chi contagia di più in famiglia

Bambini e adolescenti vettori privilegiati del virus

Varie_14417.jpg

Malgrado siano i soggetti che meno devono temere un’infezione da Sars-CoV-2, bambini e adolescenti sono tuttavia quelli più contagiosi all’interno di un nucleo familiare.

Lo dimostra uno studio del Wuhan Center for Disease Control and Prevention firmato da Fang Li, che spiega: «Abbiamo mirato a valutare la trasmissibilità domestica di Covid-19 e i fattori di rischio associati all’infettività e alla suscettibilità alle infezioni a Wuhan studiando le famiglie di tutti i casi di Covid-19 confermati in laboratorio o clinicamente, e le infezioni asintomatiche da Sars-CoV-2 confermate in laboratorio tra il 2 dicembre 2019 e il 18 aprile 2020».

Lo studio, pubblicato su Lancet Infectious Diseases, mostra anche come le persone con maggiore potere infettivo siano quelle che si trovano in una condizione presintomatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.