Coronavirus, è possibile essere immuni anche senza anticorpi

Studio evidenzia la possibile immunità di soggetti asintomatici

Varie_14360.jpg

Anche se non sviluppano gli anticorpi ricercati dalle analisi sierologiche, molte persone risultano immuni al nuovo coronavirus. Come è possibile?

Secondo uno studio del Karolinska Institutet ciò si spiegherebbe con l’immunità mediata da cellule T. In sostanza, molte persone ammalate in modo lieve o addirittura asintomatiche non sviluppano gli anticorpi che segnalano l’avvenuta infezione, ma grazie a un altro tipo di risposta del sistema immunitario risultano comunque immuni a una reinfezione.

I linfociti T sono globuli bianchi specializzati nel riconoscimento delle cellule infette da virus e rappresentano una parte fondamentale del sistema immunitario. Stando ai dati, quasi il doppio delle persone ha sviluppato immunità delle cellule T rispetto a quelle scovate con i test sierologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.