Coronavirus, intervenire subito dai primi sintomi

Appello dei medici italiani a governo e amministratori

Un gruppo di medici che si ritrovano all’interno di una pagina Facebook con oltre 100mila iscritti si è rivolta al ministro della Salute Roberto Speranza con un appello: intervenire fin dai primi sintomi associabili al nuovo coronavirus se si vuole fermare l’infezione.

Non aspettare quindi l’evoluzione dell’infezione, che come noto nella maggior parte dei casi non necessita di ospedalizzazione. Tuttavia, intervenire precocemente ridurrebbe ancora di più il numero di persone che hanno bisogno di ricovero e spesso di assistenza respiratoria.

La lettera, firmata da 10mila medici, è indirizzata anche ai governatori di regione e al presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Filippo Anelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.