Covid-19, carica virale dei bambini comunque alta

Paragonabile a quella degli adulti secondo uno studio tedesco

Varie_14352.jpg

Uno studio di scienziati tedeschi coordinati dal virologo Christian Drosten ha valutato la carica virale di gruppi di persone colpite dal virus Sars-CoV-2.

È emerso un aspetto interessante e apparentemente in contrapposizione con le evidenze disponibili finora, ovvero che la carica virale dei bambini è alta allo stesso modo di quella degli adulti. Di conseguenza, i bambini potrebbero contagiare esattamente come gli adulti. Finora si era pensato di no, sulla base del fatto che i bambini sembrano mostrare una certa resistenza al virus, che li infetta in misura minore rispetto alle altre categorie, dando anche luogo a sintomi meno pesanti.

Per stimare l’infettività dei bambini, gli scienziati tedeschi hanno analizzato la carica virale durante una serie di test effettuati presso il Charité Institute of Virology and Labor di Berlino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.