Covid, ancora sintomi dopo 6 mesi

Nella maggior parte dei pazienti permane almeno un sintomo

Almeno un sintomo legato a Covid-19 permane nei tre quarti dei pazienti guariti a 6 mesi dall’insorgenza della malattia.

Lo rivela uno studio pubblicato su Lancet da un team del National Center for Respiratory Medicine, del China-Japan Friendship Hospital e della Capital Medical University di Pechino, guidato da Bin Cao, che spiega: «Poiché Covid-19 è una malattia così nuova, siamo solo all’inizio della comprensione dei suoi effetti a lungo termine sulla salute dei pazienti.

La nostra analisi indica che la maggior parte delle persone continua a convivere con almeno alcuni degli effetti del virus dopo aver lasciato l’ospedale e sottolinea la necessità di cure post-dimissione, in particolare per coloro che soffrono di infezioni gravi».