Covid, due metri di distanza non sono sufficienti

In ufficio fra colleghi dovrebbe esserci più spazio

Varie_5678.jpg

Neanche due metri di distanza ci mettono al riparo da un possibile contagio mentre stiamo lavorando. Lo dice un nuovo studio della Pennsylvania State University che ha preso in esame la possibilità di diffusione di Sars-CoV-2 all’interno degli uffici, dove le goccioline di aerosol possono galleggiare nell’atmosfera anche per minuti.
I ricercatori americani hanno preso in considerazione 3 fattori: quantità e velocità dell’aria ventilata, il suo modello di flusso associato alle diverse strategie di aerazione e la modalità di emissione di aerosol mentre si parla.
Sono stati considerati anche i trasporti di gas tracciante – utilizzato per testare le perdite in sistemi a tenuta d’aria – e gli aerosol respiratori umani di dimensioni inferiori a 10 micrometri, in grado di veicolare Sars-CoV-2.
“I risultati rivelano che le particelle cariche di virus di una persona infetta che parla, senza …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, distanza, ufficio,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *