Covid, Omicron meno rischiosa di Delta

Studio sostiene la minore pericolosità della nuova variante

Varie_6848.jpg

Un nuovo studio della University of California di Berkeley ha confrontato gli effetti delle varianti Delta e Omicron su due gruppi di pazienti americani. Lo studio, pubblicato in pre-print su medRxiv, ha confrontato i due gruppi di pazienti che si sono ammalati a dicembre con Omicron o Delta dopo averli suddivisi grazie a una tecnica definita dropout del gene S.
Nel complesso sono stati analizzati i dati di 52.297 persone infettate con la variante Omicron e 16.982 con Delta. I ricoveri sono stati 235 fra i pazienti Omicron (0,5%) e 222 fra i pazienti Delta (1,3%). In terapia intensiva sono finiti 7 pazienti del primo gruppo e 23 del secondo, nessuno del gruppo Omicron ha avuto bisogno di ventilazione meccanica contro 11 che si erano ammalati di Delta. Sono stati registrati 15 decessi, solo 1 dei quali era stato infettato da Omicron, mentre gli altri 14 erano del gruppo Delta. Diversa …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Omicron, Delta, Covid,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *