Covid, ora a rischio i bambini

Senza vaccino, i bambini sono più suscettibili al virus

Varie_5280.jpg

Contenuta a fatica dalla campagna vaccinale in corso – in Italia oltre il 70 per cento degli over 12 è vaccinato – la variante Delta sembra ora sfogarsi sui bambini, privi di protezione al momento.
Per tentare di creare una rete di protezione attorno ai più piccoli, le autorità sanitarie di Los Angeles hanno imposto l’obbligo a tutti gli studenti sopra i 12 anni.
In Italia, il 23,3% dei contagi si verifica fra i minori di 18 anni. L’incidenza settimanale sotto i 30 anni è di oltre 100 casi su 100.000, quasi il triplo rispetto agli over 60, che hanno ormai tassi di adesione vaccinali molto alti.
La variante Delta non sembra essere più pericolosa per i bambini, dato che i ricoveri under 18 rimangono nella media, 15 ogni milione. L’unica differenza è che molto più contagiosa, e questo fa salire i numeri complessivi. È improbabile che il vaccino sotto i 12 anni sia disponibile prima del …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, bambini, variante,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *