Covid, più probabile morire anche dopo la guarigione

Il rischio di morte è più alto del doppio a un anno dall’infezione

Varie_6779.jpg

Non ci si libera di Covid-19 neanche dopo la guarigione. Uno studio dell’Università della Florida giunge a conclusioni inquietanti sulla malattia indotta dal virus Sars-CoV-2.
Stando ai risultati pubblicati su Frontiers in Medicine, nell’anno successivo all’infezione le probabilità di morire sono più alte del doppio rispetto a chi non è stato infettato. I ricercatori americani segnalano quindi che l’esposizione a un’infezione grave, seppur superata, finisce per danneggiare la salute a lungo termine del soggetto, causando un aumento significativo del rischio di morte.
Il dato è particolarmente evidente per i pazienti sotto i 65 anni, il cui rischio di morte è dovuto al 20% da complicanze del Covid, in particolare insufficienza respiratoria o cardiaca.
“In un momento in cui quasi tutti i ricoveri per Covid-19 sono prevenibili, questo studio indica una sequela importante e poco …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, guarigione, infezione,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *