Covid, quanto dura l’immunità?

Possibile risposta immunitaria anche dopo il calo degli anticorpi

Varie_9423.jpg

È ancora oggetto di discussione la durata dell’immunizzazione garantita alle persone vaccinate e a quelle guarite da Covid-19. Uno studio inglese pubblicato su The Lancet conferma che gli anticorpi generati dalla seconda dose di vaccino cominciano a calare già dopo 6 settimane.

Tuttavia, è un dato che non significa di per sé che il soggetto è di nuovo a rischio di infezione. Più degli anticorpi, infatti, le vere armi di difesa dell’organismo sono le cellule B e T della memoria.

Lo studio ha analizzato campioni ematici di 605 persone fra i 50 e i 70 anni vaccinati con Pfizer o AstraZeneca. Fra le 3 e le 6 settimane dopo la seconda dose il livello degli anticorpi inizia a scendere arrivando dopo 10 settimane a 3.320 unità per millilitro da 7.500 nel caso di Pfizer e da 190 da 1.200 nel caso di AstraZeneca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *