Covid, studio sperimenta nuovo farmaco

Partito studio clinico per testare efficacia del raloxifene

È partito un nuovo studio per verificare la potenziale efficacia del farmaco raloxifene in caso di Covid-19. La ricerca è stata organizzata nell’ambito di un nuovo protocollo a disposizione dei medici di base per la cura della malattia nei loro assistiti.

Il sistema prevede tre strutture di riferimento, l’Humanitas di Milano e Bergamo, lo Spallanzani di Roma e il Monaldi di Napoli.

I medici di base potranno sfruttare il protocollo per il trattamento domiciliare delle persone positive che prevede l’uso di raloxifene e un monitoraggio delle condizioni del paziente in telemedicina grazie a un kit dedicato.

Il medico di base delle città interessate potrà inserire il paziente positivo paucisintomatico nel nuovo protocollo beneficiando di una linea telefonica dedicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.