Decessi stabili, in calo le terapie intensive

Ospedali sotto pressione, è la terza ondata

Varie_14317.jpg

I nuovi casi di infezione sono 16.232, per un totale di 3.920.945 dall’inizio dell’epidemia. Sono 360 i decessi giornalieri, cifra che porta il totale a 118.357.
L’Italia è al primo posto fra i grandi paesi per numero di morti per milione. Sopra al nostro paese ci sono ora soltanto nazioni con un numero inferiore di abitanti.

I tamponi sono 364.804, il che produce un tasso di positività del 4,4%. Scende il numero dei ricoverati, attestandosi a 22.094, 690 posti letto in più rispetto a ieri. Scendono anche le terapie intensive, ora 3.021, 55 in meno di ieri.

Le dosi di vaccino somministrate in totale sono 16.559.057, mentre 4.878.112 persone hanno completato il loro percorso vaccinale con la seconda dose. In termini percentuali, il 19% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino, mentre il 7,9% risulta completamente vaccinato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.