Forma latente di Ebola all’origine di una nuova epidemia

Studio segnala l’origine del focolaio attivo in Guinea

Varie_5018.jpg

La nuova epidemia di Ebola in corso in Guinea potrebbe essersi originata dalla forma latente del virus presente nell’organismo di un paziente contagiato e guarito nel corso della precedente ondata.
Lo rivela uno studio realizzato dall’Università di Medicina della Tulane University di New Orleans e pubblicato su Nature.
Il nuovo focolaio è stato individuato nel febbraio di quest’anno in Guinea, paese dichiarato libero dal virus dalla fine dell’epidemia che ha imperversato fra il 2013 e il 2016. Il prof. Alpha Keita e il suo team hanno sequenziato i genomi virali di 14 casi recentemente confermati, scoprendo che erano geneticamente simili ai genomi campionati dal precedente focolaio.
Le mutazioni erano molto inferiori a quanto ci si aspetterebbe se il virus avesse continuato a replicarsi nel corso di 6 anni. Ne consegue che è molto probabile che il virus sia ricomparso dopo un lungo …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Ebola, virus, latente,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.