Il cambiamento climatico minaccia la salute mentale

Equilibrio psicologico a rischio per l’imprevedibilità degli eventi atmosferici

Varie_14387.jpg

È colpa nostra, ma a nostro carico saranno anche i suoi effetti. Il cambiamento climatico che affligge il nostro pianeta è generato almeno in parte dall’attività antropica, ma potrebbe avere anche conseguenze sulla psiche umana, oltre che effetti evidenti sulla salute complessiva e sull’economia.

«Cambiamenti climatici di lunga durata danneggiano la salute mentale e non solo in maniera indiretta, cioè impattando sui sistemi sociali e di vita», dice al Corriere della Sera Fabrizio Starace, direttore del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche di Modena.

Il loro impatto è anche molto più diretto. Una metanalisi pubblicata sugli Archives of Internal Medicine ha evidenziato che le ondate di calore provocano un maggior numero di morti tra le persone portatrici di patologia psichiatrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.