Il lavaggio del liquido seminale per gli uomini con Hiv


Così possono diventare padri senza rischi

È possibile diventare padre senza far correre rischi ai propri figli anche in caso di positività da Hiv. Per farlo è sufficiente sottoporre il proprio liquido seminale a un accurato lavaggio allo scopo di eliminare ogni traccia di virus.
“Per avere figli biologicamente sani le opzioni a disposizione delle coppie siero discordanti, dove uno solo dei membri è sieropositivo, in cui l’uomo è sieropositivo e la donna è negativa all’Hiv, sono collegate a protocolli di lavaggio del liquido seminale. La conferma dell’assenza virale negli spermatozoi lavati e, successivamente, l’uso dell’appropriata tecnica di riproduzione assistita, come l’inseminazione artificiale o la fecondazione in vitro, riducono sensibilmente il rischio di trasmissione del virus alla futura prole”.
Lo spiega all’agenzia Dire Daniela Galliano, specialista in ostetricia, ginecologia e medicina della riproduzione, …  (Continua) leggi la 2° pagina Hiv, liquido, seminale,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *