Influenza, meglio il vaccino adiuvato per gli anziani

Efficacia superiore rispetto al vaccino non adiuvato

Influenza_5227.jpg

Gli anziani dovrebbero vaccinarsi con il vaccino anti-influenzale adiuvato. Lo dicono i medici riuniti nel Congresso nazionale della Società italiana di igiene.

Stando ai dati, nella popolazione anziana il vaccino adiuvato mostra un’efficacia maggiore del 46% rispetto a quello non adiuvato nel prevenire le ospedalizzazioni dovute a complicanze.

L’influenza è altamente età-dipendente, infatti il paziente anziano è maggiormente vulnerabile al virus di tipo A mentre il virus B ha un impatto relativamente maggiore nei bambini e negli adolescenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.