Influenza, nuovo farmaco allevia i sintomi

Baloxavir marboxil riduce velocemente la carica virale

Due studi confermano l’efficacia dell’antivirale Baloxavir marboxil nel ridurre la carica virale dopo una sola somministrazione in caso di influenza.

Lo studio, apparso sul New England Journal of Medicine, è firmato da Frederick Hayden, ricercatore della University of Virginia School of Medicine di Charlottesville, che spiega: «Baloxavir marboxil è un inibitore selettivo dell’endonucleasi dipendente dal cap dell’influenza. Ha mostrato attività terapeutica in modelli preclinici delle infezioni da virus dell’influenza A e B, compresi i ceppi resistenti agli attuali agenti antivirali».

Il primo studio, realizzto su adulti di età compresa fra 20 e 64 anni, Baloxavir marboxil ha alleviato i sintomi dell’influenza in circa 50-54 ore contro le 78 ore del placebo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.