La chirurgia plastica vaginale

Richiesta di ritocchi per i genitali esterni

Chirurgia estetica_6692.jpg

Anche le parti intime hanno bisogno di un ritocchino. Sempre più donne si rivolgono al chirurgo estetico per correggere inestetismi e danni dovuti al passare del tempo a carico dei genitali esterni.

Daniele Spirito, chirurgo plastico di Roma e docente presso la cattedra di Chirurgia plastica dell’Università degli Studi di Milano, spiega: “Come il resto del corpo, i genitali femminili esterni vanno incontro a un processo di invecchiamento. Le grandi labbra perdono tessuto adiposo e quindi volume, mentre le piccole labbra possono subire un allungamento verso il basso diventando più sporgenti. Il passare del tempo può infatti causare perdita di tonicità, problemi che possono interessare anche donne più giovani dopo eventi naturali come la gravidanza o il parto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.