La parodontite aumenta il rischio di ipertensione

Le cure odontoiatriche possono migliorare i valori pressori

La pressione arteriosa ha un legame con la salute dei denti. Secondo una metanalisi pubblicata su Cardiovascular Research, infatti, la parodontite sarebbe associata a un maggior rischio di soffrire di pressione alta, mentre le cure odontoiatriche potrebbero migliorare i valori pressori del sangue.
Lo studio è una revisione di 80 analisi cliniche condotte in 26 paesi ed è stato coordinato dal prof. Francesco D’Aiuto dell’Eastman Dental Institute all’University College di Londra.

Abbiamo osservato un’“associazione lineare” tra indici di malattia gengivale e pressione alta – dichiara D’Aiuto – ovvero più era grave la parodontite, maggiore risultava il rischio di ipertensione per il paziente. Questi risultati suggeriscono che i pazienti con parodontite dovrebbero ricevere informazioni riguardo il rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *