La polvere di fagiolo combatte l’andropausa

Il nutraceutico contrasta i malanni dell’invecchiamento maschile

Varie_5866.jpg

La polvere ricavata da una varietà di fagioli aiuta l’uomo a combattere i danni all’organismo prodotti dall’avanzare dell’età.

“La polvere di questo fagiolo agisce come l’osteocalcina, proteina prodotta dall’osso, che può servire a combattere i malanni dell’invecchiamento dell’uomo, soprattutto correlati all’andropausa”, spiega Carlo Foresta, professore dell’Università di Padova, a capo con Luca De Toni del gruppo di scienziati impegnati nelle ricerche che hanno portato all’elaborazione del nuovo farmaco naturale.

La novità è stata presentata nel corso di un convegno sulla medicina di riproduzione che si è tenuto ad Abano Terme.

La polvere ha manifestato effetti positivi sull’andropausa, in particolare sul contrasto alla riduzione del testosterone, sull’osteoporosi e sulla sindrome metabolica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *