L’amicizia richiede impegno

Tempo da trascorrere insieme e condivisione gli strumenti ideali

“L’amicizia è un frutto a maturazione lenta”, diceva Aristotele. Intendeva che per diventare amici veri, e non semplici conoscenti, è necessario condividere molto tempo insieme.
Un team dell’Università del Kansas è arrivato a quantificare questo lasso di tempo, indicando in 200 ore il limite minimo per aspirare a una reale amicizia.

I risultati dello studio, che sottolinea l’importanza della qualità oltre che della quantità del tempo trascorso insieme, sono apparsi sul Journal of Social and Personal Relationships.

Il coordinatore della ricerca Jeffrey Hall e i suoi colleghi hanno esaminato due tipi di dati, il primo dei quali era relativo all’analisi di 355 risposte a un sondaggio online di adulti che hanno affermato di essersi trasferiti negli ultimi sei mesi e che stavano cercando nuovi amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *