L’ansiolitico etifoxina va incontro al ritiro

Effetti indesiderati gravi e scarsa efficacia

Ansia_3348.jpg

Il medicinale ansiolitico Stresam, il cui principio attivo è l’etifoxina, è sotto osservazione da parte dell’Ema che ha avviato una revisione per un possibile ritiro dal commercio. Il farmaco ha mostrato effetti indesiderati rari ma gravi e un’efficacia trascurabile, simile a quella del placebo.

Il medicinale è attualmente autorizzato per il trattamento dei disturbi ansiosi in diversi paesi europei, ma non in Italia. È stato al centro dello studio Ametis sull’efficacia nel trattamento dei disturbi dell’adattamento accompagnati da ansia.

Sono emersi effetti indesiderati come reazioni cutanee gravi, danni epatici, sanguinamento uterino fra un ciclo mestruale e un altro e infiammazione intestinale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *