Le sigarette elettroniche sono dannose

Scoperto un nuovo pericoloso composto chimico

Prevenzione_10240.jpg

Il vapore acqueo prodotto dalle sigarette elettroniche dà un falso senso di sicurezza ai consumatori. Secondo un nuovo studio della Duke University, infatti, nelle e-cig ci sarebbe un composto chimico mai osservato prima in grado di creare gravi problemi respiratori.

La sostanza nasce dall’incrocio fra gli aromi utilizzati e i solventi contenuti nel dispositivo. La vaporizzazione finirebbe per creare il composto nocivo.

Uno degli autori della ricerca, Sven Jordt, spiega: “La nuova sostanza chimica identificata va ad irritare le terminazioni nervose della gola, crea infiammazione cronica e ciò può portare ad asma e enfisema”.

Lo studio, pubblicato su Nicotine and Tobacco Research, sottolinea il fatto che il composto non era mai stato notato prima perché si forma in una fase della vaporizzazione non considerata in precedenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.