L’elettrostimolazione combatte la dipendenza da cocaina

Efficace l’approccio secondo uno studio italiano

Dipendenze_5292.jpg

Si può combattere la dipendenza da cocaina servendosi dell’elettrostimolazione. Lo rivela un nuovo studio italiano firmato dai ricercatori dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi di Firenze.
“I risultati della nostra ricerca pubblicati sulla rivista scientifica internazionale PLOS ONE – spiega il professor Guido Mannaioni dell’Università di Firenze, fra gli autori dello studio e direttore della Tossicologia Medica di Careggi – sono a conferma, con metodo rigoroso, dell’efficacia della stimolazione cerebrale con onde elettromagnetiche per la cura della dipendenza da cocaina. La validità della terapia, già in uso in vari centri e in fase di attivazione anche a Careggi è stata studiata e accertata rispetto all’effetto placebo, nella capacità di ridurre nel breve periodo il bisogno di assumere la sostanza stupefacente”.
“La sperimentazione no profit realizzata con finanziamenti di …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | stimolazione, cocaina, dipendenza,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *