Long Covid, sintomi anche a un anno dalla guarigione

Molti i pazienti che continuano ad accusare distress respiratorio

Varie_1467.jpg

A un anno dall’uscita della terapia intensiva una buona percentuale di pazienti accusa ancora problemi respiratori. A dimostrarlo è uno studio pubblicato su Thorax da un team di ricercatori del Centro di Ricerca Universitario “Alessandra Bono” dell’Università degli Studi di Brescia e del Centro per il follow-up dei pazienti dimessi dalla terapia Intensiva dell’ASST Spedali Civili di Brescia.
Si tratta dei primi dati al mondo sugli esiti nei pazienti con sindrome da distress respiratorio acuto (ARDS) associata a COVID-19, a un anno dalla terapia intensiva.
Lo studio riporta gli esiti di 114 pazienti affetti da sindrome da distress respiratorio acuto associato a Covid-19 valutati a 3, 6 e 12 mesi dopo la dimissione dall’unità di terapia intensiva con valutazione dei disturbi fisici, mentali e cognitivi (perdita di massa e forza muscolare, complicanze neuro-psicologiche, dolore e altre …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, sintomi, respiratorio,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *