Nuove linee guida sul diabete di tipo 2

Terapia personalizzata in base al rischio cardiovascolare

Diabete_4193.jpg

Le due principali società scientifiche internazionali sul diabete – l’American Diabetes Association (ADA) e la European Association for the Study of Diabetes – hanno presentato le nuove linee guida sulla malattia.

Le novità più importanti di questi statement riguardano proprio l’algoritmo terapeutico del diabete mellito di tipo 2 e la scelta dei farmaci più appropriati per le diverse tipologie di pazienti. Viene confermato che, laddove tollerata e non controindicata, la metformina è il primo presidio terapeutico da utilizzare, insieme ad un imprescindibile adeguato counseling sulle abitudini alimentari e sul superamento della sedentarietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *