Nuovo farmaco contro la Dengue

Il composto è risultato efficace su modello murino

Varie_5024.jpg

Un nuovo composto in fase sperimentale ha dimostrato di poter inibire la replicazione del virus che causa la Dengue, malattia infettiva che colpisce quasi 100 milioni di persone ogni anno.
Lo studio, pubblicato su Nature, mostra in azione un nuovo meccanismo antivirale per lo sviluppo futuro di farmaci contro la malattia. Per la Dengue, che viene trasmessa attraverso le punture delle zanzare, non ci sono al momento trattamenti specifici, anche per la presenza di più varianti della malattia.
L’ultima ricerca, guidata dal virologo Johan Neyts e dai suoi colleghi dell’Università di Leuven, in Belgio, ha selezionato una serie di composti per l’inibizione del virus, scegliendo alla fine quello più promettente, ribattezzato JNJ-A07, efficace contro tutti i sottotipi di Dengue.
Il composto si è mostrato sicuro ed efficace, garantendo la riduzione della carica virale nei modelli murini di …  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | virus, Dengue, antivirale,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *