Nuovo farmaco contro l’emicrania

Positivi gli effetti di lasmitidan

Dossier_2990.jpg

Per il trattamento acuto dell’emicrania, la Fda americana ha approvato il farmaco lasmitidan. Lo studio di fase III dimostra l’efficacia della molecola: i pazienti trattati con lasmitidan beneficiano di una liberazione dal dolore entro 2 ore molto superiore a quella sperimentata dai pazienti trattati con placebo.

La ricerca, firmata dagli scienziati del Charité Universitätsmedizin di Berlino e dell’Università di Navarra, è stata pubblicata sulla rivista scientifica Therapeutic Advances in Neurological Disorders.

Lasmitidan sembra in grado di eliminare anche il sintomo più fastidioso dell’emicrania, ovvero la fotofobia, la sensibilità degli occhi alla luce.

La terapia è particolarmente promettente per quei pazienti che mostrano fattori di rischio cardiovascolare, controindicazioni e possibile ipersensibilità ai triptani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.